Archivo de Categoría: solidarietà | solidaridad

IL COMITES DEL CILE CONFERISCE LE “TESTIMONIANZE DELL’ITALIANITÀ” A SANTIAGO

SANTIAGO DEL CILE\ aise\ – Lo scorso giovedì 19 dicembre, alle ore 19.00 allo Stadio Italiano, in una cerimonia alla quale hanno partecipato più di 120 persone, il Comitato per gli italiani all’estero – Comites Cile – ha riconosciuto e voluto premiare concittadini italiani il cui modo di vivere e impegno in diversi settori sociali è un simbolo d’italianità in Cile.
Alla cerimonia erano presenti l’Ambasciatore d’Italia in Cile, Mauro Battocchi, il Direttore del Quindicinale “Presenza”, Claudio Massone, e l’ospite d’onore, l’Avvocato e noto opinionista, Tomas Mosciatti.
L’obbiettivo dell’evento era di voler riconoscere cittadini meritevoli nel campo dell’arte e della cultura e nella solidarietà e diffusione della lingua italiana. Un momento speciale è stato riservato a Radio Biobio in occasione dei suoi cinquant’anni di esistenza.
Nel suo discorso l’ambasciatore italiano a Cile, Mauro Battocchi, si è congratulato con l’iniziativa e per la massiva partecipazione. Riflettendo ad alta voce, ha proposto di proseguire con questa iniziativa e realizzarla ogni anno, auspicando che questo riconoscimento possa diventare un vero “Oscar” dell’italianità.
Il Consigliere CGIE del Cile, Nello Gargiulo, ha sottolineato durante i momenti di crisi sociopolitica che il Paese sta vivendo, la necessità delle comunità d’incontrarsi per confrontarsi è aumentata e la comunità italiana non ha fatto eccezione.
Da parte sua, il Presidente de Comites del Cile, Claudio Curelli, nel suo messaggio di benvenuto, ha spiegato il senso di questo semplice ma importante riconoscimento in cui il Comites agisce come strumento con cui la comunità riconosce in alcuni concittadini il merito di aver vissuto in modo speciale la loro italianità. Curelli ha sottolineato anche il “perché, tra noi, a volte passando inosservate, ci sono persone che ci danno una testimonianza dei migliori valori che l’italianità incarna. Questo riconoscimento è dedicato a tutti loro. Il Comitato per gli italiani all’estero ha voluto simboleggiare nei cittadini comuni, il cui impegno per la vita civile italiana in Cile, si incarna nella loro esperienza di vita quotidiana. La presenza italiana in Cile è composta da migliaia di concittadini e ancor più dai loro discendenti che nel corso della storia hanno gettato le basi per una profonda fratellanza e integrazione italo-cilena. Questo Comites è cosciente che i riconoscimenti non potranno mai raggiungere tutti i connazionali meritevoli, ma ha voluto invitarvi oggi pomeriggio per riconoscere in alcuni di questi il valore che è presente in tanti concittadini che ci rendono orgogliosi”.
Il Presidente Curelli ha inoltre sottolineato come l’idea alla base di questi riconoscimenti non sia quella di premiare persone che ricoprono posizioni importanti o istituzionali all’interno della comunità, ma quelle che possiedono la semplice forza dell’italianità. Ecco perché, nell’omaggiare Luciano Marocchino, si è voluto premiare il suo entusiasmo nella partecipazione alle cerimonie in Plaza Italia per la Festa della Repubblica d’Italia.
Per realizzare le numerose iniziative che ha realizzato, il Comites del Cile si è fatto forza grazie all’indispensabile collaborazione volontaria di alcune persone al di fuori del comitato.

Ecco perché, tra i volontari, sono stati premiati:

  • Angela Ravizza,
  • Marco Maria Scotti,
  • Lino Suárez,
  • Marco Cifelli,
  • Ignacia Migliaro,
  • Cristián Bustos,
  • Marco Antonio Niada,
  • Pio Borzone,
  • Giuseppe Tropeano,
  • Vittorio Illino e
  • Marilena Sias.

L’arte e la cultura italiane sono state anch’esse al centro della serata e dei riconoscimenti. Grandi individualità, dall’azione instancabile e quotidiana, rappresentano migliaia di illustri “ambasciatori anonimi”, che con l’incommensurabile patrimonio culturale e artistico che la penisola italiana ha lasciato loro in eredità, hanno dato la possibilità al Comites di premiarli:

  • Franco Bonino,
  • Ughette Del Mauro,
  • Renzo Rosso,
  • Anita Odone.

La vera porta di accesso all’universo culturale italiano è la sua lingua. L’italiano continua ad essere la terza lingua straniera più studiata in Cile e la principale lingua della cultura. Il veicolo per l’italianità è la lingua, che è indispensabile. È così che gli spazi tradizionali di insegnamento delle lingue hanno visto crescere il desiderio di studiare l’italiano. Questi i premiati:

  • Mario Mancuso,
  • Duilio Bolsi,
  • Maria Rosa Ghisoni,
  • Bruna Forte e
  • Nadia Arnoldi.

Un altro segno distintivo universale della presenza italiana nel mondo e soprattutto in Cile è stata la vocazione alla solidarietà dei nostri cittadini e dei loro discendenti, che nei più diversi campi e periodi storici cileni si sono dedicati al servizio del prossimo, non importa chi sia. Tra le migliaia che meritavano di essere riconosciuti sono stati scelti:

  • Iris Vittori,
  • Giovanni Rolle,
  • Mariuccia Frugone,
  • Gino Barducci,
  • Beppe Odone e
  • Ines Rocca.

Ma un riconoscimento speciale è andato quest’anno a Radio Biobio, realtà italiana che ha compiuto 50 anni nel 2017. È un mezzo di comunicazione nato in una famiglia italiana che è riuscita ad ottenere una presenza nazionale, diventando la radio d’informazione più importante del paese. Risultato diffide se non quasi impossibile. È Radio Biobio che con 43 stazioni in tutta la nazione ha accompagnato il Cile e i suoi abitanti nelle più diverse vicissitudini che hanno caratterizzato la loro storia.
A tal fine il Comites ha potuto riconoscere nella persona di Tomás Mosciatti la realtà di Radio Biobio e la sua indiscussa importanza primaria nei media e che, intimamente, consideriamo anche esempio di italianità.
Nel suo intervento finale, Tomás Mosciatti si è rivolto ai presenti, ringraziando per il riconoscimento e confermando che “La Radio” è una PMI italiana, dove “tutti facciamo di tutto”. Infine ha dedicato il premio ai suoi genitori, fondatori dell’emittente che hanno insegnato e instillato in tutti i loro figli un’etica del lavoro “tutta italiana”. (aise)

Todos apoyando al Hogar Italiano

https://youtu.be/VCsLhqZtVBs

Estimad@, te invitamos a comprar las entradas y a participar de nuestro evento solidario a realizarse el domingo 27 de octubre, va a estar muy en entretenido tendremos bingo, rifa sorteos como por ejemplo unos pasajes a Italia como premios, nos acompañaran grandes artistas de la Colonia Italiana, también tendremos desfiles de moda y sorpresa.

Adjunto encontraran el link para poder comprar tus entradas https://www.passline.com/eventos/cruzada-del-buen-vivir .

Les recordamos que el Hogar Italiano está autorizado a emitir certificado de donaciones , para descontar impuestos autorizado por el SII.

Deseando contar con su participación en esta gran cruzada , le saluda muy atentamente,

Datos para transferir.
Hogar Italiano.
Banco de Chile .
CTA CORRIENTE N° 173-67962-05.
Rut 70.021.670-5.
contacto@hogaritaliano.cl
paguilo@hogaritaliano.cl

Solidaridad y cercanía con connacionales en Venezuela

En la última sesión plenaria número 36 del pasado 24 de enero y en representación de los italianos de Chile, el Comites de Santiago ha expresado unanimemente su solidaridad con los connacionales italovenezolanos que se han visto y que se ven fuertemente afectados por la crisis politica y social a afecta a todo el territorio venezolano.

Junto con expresar el deseo de una pronta y pacífica solución al conflicto, el Comites de Chile declara su cercanía y solidaridad con todo el pueblo venezolano y, en especial con los colegas miembros de los Comites de Caracas, Maracaibo y Puerto Ordaz, además del Consejero del Consejo General para los Italianos en el Extranjero electo en Venezuela, Nello Collevecchio.

El COMITES está a lado de las víctimas de Genova

El Comites de Chile sigue con dolor el desarrollo de la tragedia de Genova. Por estar más cerca de las familias de las víctimas Domingo 26 agosto a las 11 horas se celebrará una S. Misa en memoria de las víctimas del desastre en Génova.

Nos juntamos todos en la Paroquia Italiana, en Bustamante 180, Providencia.

Agregamos el mensaje del Ministro italiano Enzo Moavero  Milanesi:

Commossa vicinanza mia e della alle famiglie delle vittime e ai feriti di .La tragedia ha scosso anche tutti i Paesi nostri Amici in Europa e nel mondo,dai quali riceviamo intensi messaggi di solidarietà e cordoglio di cui siamo sentitamente grati“.

Hogar Italiano: Pasta Solidaria 1 de octubre

Todos invitados a una espectacular pasta solidaria para el día 1 de octubre.

Comprar o colaborar aqui.

ver mayor información.

En el Stadio Italiano se llevará a cabo la deliciosa forma de colaborar con la Campaña del Ascensor, en ayuda del Hogar Italiano.

Desde noviembre de 2016, la Casa di Riposo se encuentra sin ascensor, ya que las mantenciones y reparaciones de éste no han sido posibles por su antigüedad, volviéndose fundamental la compra de uno nuevo. Para los residentes, valentes y no valentes, y para todos quienes trabajan en el Hogar, esta situación es muy complicada y tremendamente incómoda, sobre todo por lo difícil que resulta el traslado al segundo piso. Continúa leyendo Hogar Italiano: Pasta Solidaria 1 de octubre

Solidarietà con i Connazionali del Venezuela

Solidarietà con i Connazionali del Venezuela

Approvato all’unanimità alla scorsa seduta nº24 del 3 agosto 2017, un voto di solidarietà del Comites del Cile verso i connazionali residenti in Venezuela di fronte agli avvenimenti politici a sociali che stanno colpendo la popolazione del paese dell’Amica del Sud.

Senza entrare in considerazioni di politica interna venezuelana, il Comites del Cile vuole stare vicino ai connazionali residenti, che stanno transitando momenti d’incertezza  e difficoltà.

Ecco il nostro sentito saluto ai colleghi dei tre Comites presenti in Venezuela.

HOGAR ITALIANO y la Cruzada del Ascensor

HOGAR ITALIANO y la Cruzada del Ascensor

CAMPAÑA SOLIDARIA: para detalles de cómo colaborar y como participar descargar el archivo power point.

Hace algún tiempo y luego de muchos intentos para dar solución al problema, nuestro HOGAR ITALIANO ha quedado sin ascensor.

Las mantenciones y reparaciones ya no son posibles debido a su antigüedad y la falta de repuestos adecuados.

Como se podrá imaginar, para los Residentes y para todos los que trabajamos en el Hogar esta situación es muy complicada y tremendamente incómoda, además de lo delicado que resulta movilizar a los Residentes del segundo al primer piso.

Para dar solución a este problema hemos iniciado una Campaña denominada “Cruzada del Ascensor” consistente en:

Incorporar Nuevos Socios pensando que:

“Un poco de muchos es, mucho para el Hogar”.

De este modo hemos logrado un Compromiso de la Dirección de la Scuola Italiana para apoyarnos en todas las iniciativas que organicemos produciéndose una hermosa alianza de la comunidad de la Scuola y los Adultos Mayores de la Colectividad Italiana.

CAMPAÑA SOLIDARIA: para detalles de cómo colaborar y como participar descargar el archivo power point.

Hemos preparado un Power Point para ilustrar nuestra Campaña y el

Gran almuerzo Familiar que realizaremos el domingo 1 de octubre en Stadio Italiano.

Para preguntas o dudas comunicarse con:

  • Administrador del Hogar, señor Marco Balcázar: Fono 222048386
  • Mariuccia Frugone; Fono 992402291
  • Cecilia Solé: 992518219

Si alguna persona quisiera aportar directamente a la Cuenta Corriente:
Banco de Chile
Sociedad Italiana Femenina de Beneficencia o Hogar Italiano
Cuenta Número: 173.67962-05
Rut Hogar: 70.021.670-5

CAMPAÑA SOLIDARIA: para detalles de cómo colaborar y como participar descargar el archivo power point.

Mariuccia Frugone y su Directorio

Italia Centrale: Appello Solidale di M. Schiavone (CGIE)

CGIE-Logo

Roma, 19 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA

E’ duro accettare le notizie provenienti dall’Italia dove sembra che la natura si sia accanita contro le popolazioni residenti nelle regioni centrali dello Stivale. Il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero continua a seguire con profonda apprensione l’emergenza del terremoto alla quale si sono aggiunte le avversità climatiche, che impediscono alla protezione civile ed ai volontari di portare i soccorsi indispensabili per alleviare e risolvere l’emergenza.

Rivolgiamo un accorato appello alla rete diplomatico-consolare, ai Comitati degli italiani all’estero, alle nostre associazioni presenti nei diversi continenti assieme ai paesi di residenza dei nostri connazionali di attivare una catena di solidarietà per far giungere alle popolazioni oltre alla solidarietà morale anche aiuti materiali e finanziari, che in questi frangenti servono a salvare molte vite umane.

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico sia dall’Italia sia dall’Estero usando le seguenti coordinate:

Banca: Monte dei Paschi di Siena – Filiale di Roma Via del Corso 232
Iban: IT 44 P 01030 03200 000006366341
Beneficiario: PRES.CONS.MINISTRI DIP.PROT.CIVILE-VIA ULPIANO 11 – 00193 – ROMA
Causale:“EmergenzaTerremotoCentroItalia”

Per i bonifici dall’estero va riportato il seguente

codice BIC/SWIFT: PASCITMMROM

Per qualunque informazione si potrà chiamare il Contact Center Dipartimento Protezione Civile al numero 800.840.840

Il Segretario Generale CGIE

Michele Schiavone

Solidarietà con le vittime dell’incendio a Valparaíso

Solidaridad con las Víctimas del incendio en Valparaíso

Estimados Consejeros COMITES
Santiago – Chile

Les informo que la Scuola, la Comunidad  Italiana, sus familiares y amigos, hemos querido  solidarizar con los damnificados por el brutal incendio que azotó Valparaíso hace pocos días.

Hemos contactado a representantes de la Municipalidad para conocer las necesidades más urgentes  de los vecinos afectados y nos han sugerido concentrar nuestra ayuda, ojalá en los siguientes artículos : – Artículos de Aseo ( Pasta de Dientes, Cepillos de Dientes, Jabón y Shampoo).

– Toallas de Mano y de Baño
– Toallas Higiénicas,
– Pañales para Adultos y Niños
La Scuola de  Valparaíso (Pedro Montt 2447) será  centro de recepción y acopio de la ayuda que puedan aportar.
Este viernes 06 de enero se iniciará la primera etapa, para lo cual el colegio estará recibiendo aportes de 12.00 a 17.00 horas.
En la medida en que surjan nuevas necesidades y seamos informados por la Municipalidade, iremos también avisando a la comunidad, para ir reuniendo otros productos que pudieran ser necesarios próximamente .
Rogamos difundir el máximo posible el presente mensaje.
Muchas gracias desde ya a todos, por la solidaridad con nuestros conciudadanos caidos en desgracia.

cid:image001.jpg@01D14C87.31435FD0

Chile: activado el canal oficial de solidaridad. AGENZIA AISE:TERREMOTO: IN CILE LA RACCOLTA FONDI AVVIATA DA COMITES CGIE E ASSOCIAZIONI

CHILE SE ACTIVA CANAL OFICIAL DE SOLIDARIDAD CON LAS VÍCTIMAS.

Fuente: TERREMOTO: IN CILE LA RACCOLTA FONDI AVVIATA DA COMITES CGIE E ASSOCIAZIONI

SANTIAGO\ aise\ – È stata lanciata ieri, 29 agosto, in Cile una raccolta fondi per le popolazioni colpite dal sisma del Centro Italia del 24 agosto scorso. La raccolta è stata avviata da Comites, Pompa Italia e CGIE: fino al prossimo 30 settembre sarà possibile effettuare una donazione al conto corrente “Corporación Amigos Bomba Italia” – Rut. 65.187.750-4 – CTA corriente 45171033 – Banco BCI con la causale “terremoto en el centro Italia”. Per chiedere informazioni è possibile scrivere all’indirizzo cileaiutoterremoto@gmail.com.
La somma raccolta sarà destinata alle istituzioni locali e alle organizzazioni segnalate dalla Farnesina. (aise)

 

Solidaridad con Víctimas de Terremoto: Canal Oficial.

Campaña Oficial recaudación de Fondos

ambasciata santiago

Ver comunicado oficial Embajada: en italiano; en español.

Gracias a la colaboración de

ha sido lanzada una campaña de recaudación de fondos en favor de las personas afectadas por el sismo que ha golpeado el centro de Italia el pasado 24 de agosto. Quien lo desea podrá efectuar hasta el próximo 30 de septiembre una donación a la siguiente cuenta corriente:

Corporación Amigos Bomba Italia
Rut. 65.187.750-4
CTA corriente 45171033
Banco BCI.
Motivación: terremoto en el centro Italia
Mail: cileaiutoterremoto@gmail.com

Las sumas recaudadas serán repartidas entre las instituciones locales de las zonas afectadas y las organizaciones señaladas por el Ministerio de Asuntos Exteriores y de la Cooperación Internacional de Italia.

logo comites2CGIE-Logo

Fianna Buena

INFORMACIÓN:

Circolo Italiano di Chillán: Solidarietà con vittime del terremoto

circolo-300x300

IMPORTANTE: canal oficial de solidaridad con las víctimas.

Estimado señor Curelli,

A nombre de la colonia italiana residente, la directiva y socios del Circolo Italiano di Chillán queremos manifestar a través suyo nuestra profunda solidaridad con el pueblo italiano, que ha sido víctima del devastador terremoto que ha azotado la zona central de Italia, durante esta madrugada.

Rogamos extender esta nota a las instancias que correspondan o bien indicarnos los conductos más apropiados, a fin de hacer llegar nuestros sentimientos a todos quienes se han visto afectados por esta catástrofe, así como también para ponernos a su disposición para aportar en lo que sea posible para paliar sus consecuencias.

Como habitantes de una zona que históricamente ha sido sacudida por fuertes terremotos, conocemos muy bien el valor de la solidaridad que se hace presente en estos casos, en que se tiende la mano al hermano que ha padecido la rudeza de la naturaleza.

Agradecidos por su atención, quedamos atentos a sus indicaciones.

Fraternalmente,

Carlos Casanova N.

Presidente

José Eduardo Perotti

Vice Presidente

LE SCUOLE ITALIANE DEL CILE INSIEME AI BAMBINI ITALIANI

Il Comites del Cile appoggia e pubblicizza tutte le iniziative solidarie in favore delle vittime del terremoto in centro italia. | El Comites de Chile apoya y comunica todas las iniciativas solidarias en favor de las víctimas del terremoto en centro italia.

chile italia

LE SCUOLE ITALIANE DEL CILE INSIEME AI BAMBINI ITALIANI.

Le Scuole Italiane del Cile inviano un fraterno saluto di solidarietà alle famiglie delle città di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto che sono state drammaticamente colpite dal terremoto del 23 agosto.

La FESIC propone a tutte le Scuole Italiane del Cile la campagna di solidarietà e di appoggio concreto “INSIEME AI BAMBINI ITALIANI”, consistente in donare per ogni alunno mille pesos ($1.000.-). La raccolta deve essere gestita da ogni ente fino a venerdì 2 settembre. In questi giorni si invierà l’informazione specifica del conto corrente su cui fare il versamento.

Si invita a motivare e coinvolgere tutte le famiglie a partecipare in quest’opera di solidarietà.

Per contatti e informazioni chiamare il numero 51-2245756 (Prof. Carlos Slomp, Presidente FESIC, Preside, Scuola Italiana “Alcide De Gasperi” di La Serena)

Federazione delle Scuole Italiane del Cile (FESIC)