Archivo de Categoría: diffusione

Comites ayuda a promover los emprendimientos italochilenos en Chile | Comites aiuta a promuovere gli intraprendimenti in Cile

Invitación abierta: Celebración telemática 18° aniversario Mirador Camogli

JORGE SHARP FAJARDO, Alcalde de Valparaíso,

el H. CONCEJO MUNICIPAL,

CLAUDIO MASSONE STAGNO, Presidente de la Asociación Ligure de Chile, y

CLAUDIO CURELLI, Presidente de COMITES CILE,

saludan atentamente a Usted y tienen el agrado de invitarle a participar de manera virtual en la Conmemoración del 18º Aniversario del Mirador “Ciudad de Camogli”.

Este actividad se realizará el martes 3 de noviembre, a las 12:00 hrs., a través de la Aplicación ZOOM.
ID Reunión: 835 8531 4454 Código de acceso: 825822
Valparaíso, Octubre de 2020.

Collettività: le istituzioni unite per collaborare

La contingenza covid-19 è stato il tema di fondo, su cui lo scorso 7 ottobre, si sono confrontati i rappresentanti delle più importanti Istituzioni della Regione Metropolitana.

Lo scopo della riunione, svoltasi rigorosamente in videoconferenza e coordinato da José Odone, era focalizzato sull’analisi delle attività dei diversi settori rappresentati da ogni istituzione. Fare il punto sulla situazione e di conseguenza porre in campo tutte le iniziative possibili per aiutare i connazionali a superare questo difficile momento.

Di fondamentale importanza é stato l’apporto alle esperienze personali ed istituzionali di ciascuno dei partecipanti che hanno avuto un giusto riflesso su come attuare a favore dell’intera collettività.

Numerose le autorità presenti che sono intervenute alla riunione. Ricordiamo in particolare l’apporto del Direttore della Pompa Italia, Mauricio Repetto, la Presidente COIA Rina Garibaldi, il Presidente Consiglio Scuola Italiana Vittorio Montiglio, Flavio Comunian, il Club Stadio Italiano, Paola Della Schiava, il Presidente Società L’Umanitaria Italo Oneto, il Presidente Hogar Italiano, Paula Aguiló e Mariuccia Frigone, il Direttore Responsabile del quindicinale Presenza Claudio Massone, Nello Gargiulo, membro eletto in Cile presso il CGIE (Consiglio Generale degli Italiani all’Estero) ed il Presidente COM.IT.E. Chile (Comitato per gli Italiani all’Estero), Claudio Curelli.

Il risultato piú importante di questo incontro non è stato solo il confronto fra i diversi rappresentanti e coordinatori ma bensì quello di concordare di agire in modo coordinato, comunicando in modo congiunto le diverse iniziative in corso.

Comunicare con i nostri concittadini, riflettendo la comune preoccupazione per i nostri membri ed amici, ma con la capacità di muoverci in modo coordinato, empatico e coordinato. Questo il progetto comune concordato per sfidare il futuro post pandemia.

Marcinelle: el recuerdo presente del Comites Chile

Como todos los años el Comites de Chile recuerda la Tragedia de Marcinelle que honra la sacrificio del trabajo italiano en el mundo.

ITALIANI ALL’ESTERO – MARCINELLE 2020 – SOTTOSEGR.MERLO (ITALIANI ALL’ESTERO) : PER NON DIMENTICARE IL SACRIFICIO DEL LAVORO ITALIANO NEL MONDO “

Continúa leyendo Marcinelle: el recuerdo presente del Comites Chile

Equipo médico italiano apoyará en hospital U. Chile

La iniciativa impulsada por nuestra Embajada y apoyada por COMITES Chile, comenzará a partir del próximo viernes en el Hospital Clínico de la Universidad de Chile

https://www.biobiochile.cl/noticias/nacional/chile/2020/07/26/italiaconchile-la-iniciativa-italo-chilena-apoyara-medicos-recursos-covid-19.shtml

Italia Con Voi adesso anche su RAI 1

il Ministero ci informa che “L’Italia con voi“, il noto programma  quotidiano di Rai Italia, dal 4 luglio viene trasmesso anche su RAI UNO, con una puntata originale che andra’ in onda ogni sabato mattina alle 10.20 ora italiana. 

Inoltre, in risposta all’emergenza sanitaria da Covid-19, “L’Italia con voi” continuera’ la propria abituale programmazione su RAI ITALIA anche nei mesi estivi di luglio e agosto, quale segnale di attenzione e solidarieta’ per i connazionali all’estero.

Relazione sul monitoraggio delle Agenzie di stampa per gli italiani all’estero 2019

Relazione sul monitoraggio delle Agenzie di stampa per gli italiani all’estero 2019

Al fine di conoscere il parere dei lettori e poter formulare delle proposte che rendano i servizi giornalistici più rispondenti alle loro esigenze, è stato effettuato un monitoraggio sul gradimento dei servizi delle Agenzie di stampa Aise, Inform e 9Colonne.
Dalla rilevazione, realizzata attraverso l’invio per posta elettronica di un questionario agli abbonati ai notiziari, emerge un giudizio nettamente positivo del servizio, benché solo il 21% dei lettori abbia aderito al questionario.
Quanto alla copertura degli argomenti trattati, degna di nota è la richiesta pervenuta da parte di molti lettori di dare più risalto alle tematiche culturali. Numerosi abbonati hanno inoltre fornito alcuni suggerimenti e auspicato una maggiore copertura giornalistica di alcune tematiche: argomenti originali su ricerca scientifica, sulla vita e le esigenze degli italiani all’estero, rapporti tra emigrati ed Italia, bandi di gara, sport italiano, economia, iniziative non istituzionali ma rilevanti, temi sociali, editoria, cinema, costume, spettacoli, notizie locali, notizie più vicine alla comunità anche sotto forma di ricerche, inchieste ed interviste, copertura fotografica degli articoli.
Alcuni lettori hanno lamentato che le Agenzie di stampa dedicano maggiore attenzione ai Paesi ad alto tasso di emigrazione e che, spesso, le notizie riportate nei notiziari possono essere facilmente reperite su internet.
Circa l’uso dei servizi giornalistici offerti dalle Agenzie di stampa, oltre che a puro scopo informativo, questi sono utilizzati per esigenze diverse, a seconda del ruolo istituzionale di ciascuna organizzazione interpellata. Varie associazioni nazionali, ad esempio, trovano le notizie pubblicate molto utili anche come fonte per i loro notiziari. Per i membri del CGIE si tratta di uno strumento di aggiornamento in funzione della loro attività istituzionale e, in particolar modo, per dare risalto agli incontri ufficiali. Per i Comites e i patronati, la diffusione e la condivisione delle notizie di rilievo con la comunità di riferimento è di fondamentale importanza. Infine, per le Ambasciate ed i Consolati, i notiziari rappresentano un valido strumento per promuovere la loro attività e pubblicare comunicati stampa, oltre che per condividere le notizie di specifico interesse per la comunità italiana locale.
Molto significativi sono stati i commenti dei lettori sia per conoscere le importanti funzioni del notiziario delle Agenzie di stampa e le sue potenzialità come canale informativo per gli italiani all’estero e le loro organizzazioni di riferimento, sia per risolvere eventuali criticità in linea con le preferenze e le esigenze degli abbonati.
Solo alcuni utenti hanno evidenziato come il servizio si presti ad essere utilizzato soprattutto dagli “addetti ai lavori” od esclusivamente in ambito istituzionale. Infatti, gli abbonati che hanno rappresentato di aver riscontrato difficoltà nella lettura dei notiziari sono pochi.
Per facilitare la consultazione dei notiziari, anche in considerazione della mole delle informazioni fornite, alcuni lettori hanno proposto di introdurre dei filtri, siano essi per area geografica, parola chiave o per temi trattati. Secondo alcuni sarebbe utile anche una rassegna stampa settimanale con i fatti più rilevanti o attinente solo agli italiani nel mondo.

Monitoraggio delle Agenzie di stampa estera elaborato dall’Ufficio I della Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie.

RAI ITALIA invita a participar en ITALIACONVOI

El director de Rai Italia, Marco Giudici, conjuntamente con el Secretario General del CGIE, Michele Schiavone, invitan directamente a personas e instituciones a participar enviando material al programa ITALIACONVOI dedicado a los italianos en el mundo.

Roma, 11 marzo 2019
Gentili Signore e Signori,
la Rai assicura attraverso la ricchezza dei propri programmi un collegamento costante con le Comunità italiane all’estero residenti nei continenti extra europei, e lo fa attraverso Rai Italia. Negli ultimi anni l’aumento delle partenze di nostri connazionali verso l’estero ci impegna ad offrire loro informazioni continue e precise sulla vita, i diritti e i doveri, nel territorio di nuovo domicilio per facilitare la loro integrazione.
L’Italia con Voi, il programma quotidiano ideato, prodotto e trasmesso da Rai Italia e interamente rivolto agli italiani nel mondo, dedica spazio a foto e video (di un minuto o poco più e di buona qualità tecnica) inviati direttamente dai telespettatori per
raccontare la propria esperienza o storie di italianità presso le collettività dei paesi
ospitanti. Il coinvolgimento diretto dei nostri connazionali contribuisce a rendere la trasmissione di dialogo con il pubblico più vera e originale.
Ci rivolgiamo pertanto a Comites, Associazioni, giornalisti della stampa italiana all’estero e conduttori di programmi radio e tv prodotti per le nostre comunità, per far circolare questo appello ad aderire al progetto di partecipazione diretta. Rai Italia e il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero contano sulla vostra
collaborazione per arricchire con contributi autoprodotti l’informazione dalle e sulle nostre comunità.
Per ulteriori informazioni potete:
• consultare il sito ufficiale di Rai Italia, www.raitalia.it
• scrivere a uno dei questi indirizzi: rai.italia@rai.it; litaliaconvoi@rai.it
• scrivere alla Segreteria CGIE: cgie.segreteria@esteri.it
In attesa di una vostra cortese risposta vogliate gradire i nostri più cordiali saluti.

Rai Italia es la señal internacional del grupo RAI

“Territori d’arte, otra vez”: Emiliano-Romagnoli nel mondo

“Territori d’arte, otra vez”
un progetto selezionato da:
Assemblea Legislativa – Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

rivolto a 8 giovani dai 18 ai 35 anni impegnati in campo artistico
discendenti di emiliano-romagnoli residenti in Argentina, Cile, Uruguay e Venezuela

Continúa leyendo “Territori d’arte, otra vez”: Emiliano-Romagnoli nel mondo

Emprendedores Italochilenos: Quietud cuida tu piel

El ingeniero Italo Aguilar, descendiente italiano junto a la esteticista integral Daniela Navarro, crean en el año 2016 el emprendimiento llamado Quietud, en pleno centro de la ciudad de Santiago. Con la idea de entregar un servicio comprometido de excelencia y profesional. Solventando las principales necesidades de aquellos que disfrutan del cuidado de la piel y de una vida sana. En donde, su principal diferenciación, recae en las relaciones de cercanía que forman con su distinguida clientela; Asesorándolos en cada una de sus inquietudes.

​Los principales servicios que se pueden encontrar en Quietud, van desde tratamientos faciales, corporales y diversos tipos de masajes.

Sin duda, son un equipo multidisciplinario enfocado a potencializar cada uno de sus conocimientos profesionales, en las diversas áreas que componen Quietud. Resultando, en la entrega de un servicio con altos índices de calidad.

www.quietud.cl
contacto@quietud.cl
Contacto: +569 3002 8820
San Francisco, Santiago
Chile