Archivos de la categoría: ATTI UFFICIALI

Actuación oficial del Comites.
Emisión de documentos obligatorios o con carácter oficial de parte del Comites.
Registro de actos oficiales del Comites, ya sea previstos en las leyes o reglamento interno.

Il sacrificio di Marcinelle: Da sempre, il valore del lavoro è stato esaltato da tutti gli italiani che sono emigra

Il sacrificio di Marcinelle resta fortemente impresso nella memoria collettiva dei popoli italiano e belga, e anche dell’Europa tutta, considerate anche le diverse nazionalità delle vittime dell’incidente minerario. Da sempre, il valore del lavoro è stato esaltato da tutti gli italiani che sono emigrati e continuano ad espatriare alla ricerca di nuove e migliori occasioni.

Lettera del On. Ministro Affari Esteri e della Colaborazione Internazionale, Luigi Di Maio:

Continúe leyendo Il sacrificio di Marcinelle: Da sempre, il valore del lavoro è stato esaltato da tutti gli italiani che sono emigra

COMITES DE CHILE: celebra su plenaria número 50 en beneficio de los italianos en chile

Como publica la prensa italiana en el exterior, el Comites de Chile ha celebrado su plenaria número 50 desde el inicio del actual periodo el 5 de mayo de 2015.

Los temas tratados siempre importantes en esta oportunidad han versado acerca de la situación en la macro zona sur de Chile, entre otros.

leer en italiachiamaitalia:

leer en agencia AISE

https://aise.it/anno/il-comites-del-cile-celebra-la-sua-plenaria-numero-50/164162/1

Condoglianze per il dott. Juan Rolle Marchetti (RIP)

Questa mattina è mancato nostro caro connazionale

dott. Giovanni Enrico Gino Rolle Marchetti (RIP)

2 Febbraio 1923 – 27 Luglio 2021

noto professionale medico, attivo collaboratore della collettività italiana in Cile, perenne testimonio di Italianità e solidarietà.

Il Comites del Cile esprime le proprie condoglianze, e con esse, quelle dell’intera collettività italiana in Cile, alla famiglia, amici ed in particolar modo a suo figlio Patrizio, membro del Comites del Cile.

ELEZIONI COMITES 2021 – COME PARTECIPARE

Elezione dei Comitati degli italiani all’estero – COMITES 2021

MODALITA’ PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE NELL’ELENCO ELETTORALE

Le elezioni per il rinnovo dei COMITES (Comitati degli Italiani all’estero) si terranno il prossimo 3 dicembre 2021.

A questo importante appuntamento elettorale possono partecipare gli elettori, in possesso dei requisiti di legge per l’elettorato attivo, residenti e iscritti all’AIRE nella circoscrizione consolare da almeno 6 mesi (rispetto alla data delle elezioni).

Il voto si svolge per corrispondenza, ma – a differenza delle elezioni politiche e dei referendum – il plico elettorale viene spedito SOLTANTO agli elettori che abbiano presentato espressa richiesta di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites, almeno trenta giorni prima della data stabilita per le votazioni.

ATTENZIONE: per ricevere il plico elettorale l’elettore deve quindi richiedere al proprio Consolato di essere iscritto nell’elenco elettorale ENTRO E NON OLTRE IL 3 NOVEMBRE 2021.

I cittadini italiani residenti all’estero e iscritti AIRE possono iscriversi sin da ora nell’elenco elettorale ONLINE attraverso il portale dei servizi consolari Fast It, a questo link: https://serviziconsolari.esteri.it/ScoFE/index.sco , selezionando la funzione dedicata alle elezioni: “Domanda di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites”. La procedura sul portale Fast It sarà interamente guidata e digitale.

In alternativa, il cittadino può far pervenire il modulo per l’iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites in uno dei seguenti modi tradizionali:

– inviare il modulo di richiesta per posta cartacea (preferibilmente raccomandata) insieme a fotocopia di un documento di identità comprensivo della firma del titolare all’indirizzo: Embajada de Italia, Clemente Fabres 1050, Providencia

– inviare il modulo di richiesta per posta elettronica ordinaria (mail) oppure certificata, insieme a copia del documento d’identità, comprensivo della firma del titolare alla casella email: consolato.santiago@esteri.it  scrivendo in oggetto: “ELEZIONI COMITES”.

https://ambsantiago.esteri.it/ambasciata_santiago/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2021/07/elezioni-comites-2021-come-partecipare.html

Comites Cile con Capitán Pastene



L’ultima riunione di comitato esecutivo allargata, il Comites del Cile l’ha dedicata casi per intero al tema della drammatica situazione che coinvolge la località di Capitán Pastene 650 km al sud di Santiago.

Ricordiamo che questo paesino da 3000 abitanti, è stato fondato e sviluppato da emigranti emiliani arrivati tramite accordi di governo di inizio novecento. Forse l’unico enclave geograficamente localizzato di italiani al sud del Cile.

Da alcuni anni la macro zona sud, che coinvolge la Regione della Araucania e dunque Capitán Pastene, si è trovata coinvolto nel fenomeno di violenza che ha precipitato con gravi conseguenze negli ultimi giorni.

Sparatorie, attacchi alle attività forestali e non solo, difficoltà al libero spostamento alle persone e le cose, stanno lasciando isolato il bellissimo villaggio triculturale: italiano, cileno e mapuche che si trova in fondovalle nei pressi della Cordigliera di Nahuelbuta.

Sebbene la violenza nella zona è un fenomeno da anni, che prima vedeva vittime le grandi aziende forestali, adesso si è aggravato con attacchi alle persone e piccoli imprenditori di altri settori.

Questa situazione assieme alle conseguenze pandemia, stanno determinando una situazione drammatica per il paese ed i suoi abitanti, tra cui una cinquantina di famiglie italiane, che hanno visto crollare l’attività turistica ed enogastronomica che li sostentava.

Il COMITES del Cile ha voluto dare ascolto e visibilità ospitando i rappresentati delle istituzioni italiane di Capitán Pastene, Mabel Flores Cantergiani, Presidente Associazione Emilia-Romagna, Genny Fulgeri, Gisella Jara Leonelli, Consultrice all’Estero per il Cile della Regione Emilia-Romagna, che hanno testimoniato la grave situazione e le drammatiche conseguenze, tramite una speciale riunione per via telematica dove il Presidente Claudio Curelli, una volta sentite le testimonianze, ha sottolineato l’assoluta solidarietà, vicinanza ed impegno con le famiglie di connazionali, nella speranza di poter coinvolgere le autorità e rendere visibile la situazione. 

In linea con l’Ambasciata d’Italia a Santiago, e l’Ambasciatore dott. Mauro Battocchi, che segue da vicino lo stato della situazione, il Comites del Cile si è messo a disposizione dei connazionali. Nel frattempo il Comites si è impegnato, con apposita commissione di lavoro, a dare seguito costante nel tempo allo svilupparsi degli avvenimenti.
All’incontro erano anche presenti il Vice Console Onorario a Temuco, dott. Marco Antonio Zirotti, ed il Delegato COMITES per l’Araucania, Ing. Marco Antonio Niada.

Imperdible: Mañana maratón día de Italia

Programa

  • 15:00 – Hablan el Presidente de Italia y nuestro Embajador en Chile
    Los Himnos Nacionales, el saludo del Presidente de la República Italiana Sergio Mattarella y del Embajador de Italia en Chile Mauro Battocchi a la comunidad italiana en Chile
  • 15:15 – Empezamos con las aventuras de Antonio Pigafetta
    Comenzamos las celebraciones del #DiadeItalia2021 con las aventuras de Antonio Pigafetta, gracias a Puerto de Ideas y Teatro del Canto.
  • 16:00 – Musica Maestro!
    La grande música clásica italiana: ¡con Vivaldi y un arpa fuera de lo común! Con la participación del Conservatorio Arrigo Boito de Parma y el Comitato Nazionale Italiano Musica
    CIDIM
  • 16:25 – Inicia el viaje por Infierno Purgatorio y Paraíso de Dante
    Iniciamos el viaje por Infierno, Purgatorio y Paraíso con nuestros amigos de Italia en Chile.
    Además, celebramos a Caravaggio y Raffaello en sus aniversarios.
  • 16:50 – Aprendo, Comprendo y Me Divierto
    Un momento entretenido para toda la familia con la historia del 2 de junio y de la Constitución
    italiana
  • 17:15 – Roma la Ciudad Eterna llega a Chile
    ¡Descubramos juntos el Caput Mundi, la capital italiana, en todo su esplendor!
  • 17:45 – Sabores y Antojos de Italia: Amatriciana e Raviolone
    ¿Listos para cocinar juntos? El chef Nicolò Giacometti y a la enóloga Gigliola Gimignani nos
    dicen cómo preparar dos recetas emblemáticas de la cocina italiana con sus maridajes
  • 19:00 – La fantástica Comunidad italiana en Chile!
    Los representantes de las Asociaciones, los Círculos y los Clubes italianos de Chile nos desean feliz #DiadeItalia2021!
  • 19:30 – El Gran Cierre
    En le Gran Cierre descubriremos a los ganadores de nuestro desafío sobre las palabras italianas que aman más, le parole che amano di piú. Nos acercamos al final con los himnos nacionalesel Embajador de Italia, un extraordinario homenaje a Capitán Pastene –el corto Fellini al fin del Mundo –de Silvio Caiozzi, nuestra amadísima Andrea Tessa y con el tenor Gonzalo Cuadra. Y llegamos por fin al Paraíso, desenlace del viaje Dantesco
  • 20:15 JazzLife
    Viajemos juntos con las notas mágicas de Gabriele Mirabassi Trio, en concierto desde Castiglione del Lago, en una estupenda terraza al atardecer

Farnesina: cosa sono i comites

Istituiti nel 1985, i Comites sono organismi rappresentativi della collettività italiana, eletti direttamente dai connazionali residenti all’estero in ciascuna circoscrizione consolare ove risiedono almeno tremila connazionali iscritti nell’elenco aggiornato di cui all’art. 5, comma 1, della Legge 459/2001.
In circoscrizioni ove risiedono meno di tremila cittadini italiani i Comitati possono essere nominati dall’Autorità diplomatico-consolare.

I Comites sono composti da 12 membri o da 18 membri, a seconda che vengano eletti in Circoscrizioni consolari con un numero inferiore o superiore a 100 mila connazionali residenti, quali essi risultano dall’elenco aggiornato dei cittadini italiani residenti all’estero.
Oltre ai membri eletti di cittadinanza italiana, possono far parte del Comitato, per cooptazione, cittadini stranieri di origine italiana in misura non eccedente un terzo dei componenti il Comitato eletto (4 o 6 componenti).

Ai sensi dell’art. 1, co. 2 della legge 286/2003, i Comites sono organi di rappresentanza degli italiani all’estero nei rapporti con le rappresentanze diplomatico-consolari.
Anche attraverso studi e ricerche, essi contribuiscono ad individuare le esigenze di sviluppo sociale, culturale e civile della comunità di riferimento; promuovono, in collaborazione con l’autorità consolare, con le regioni e con le autonomie locali, nonché con enti, associazioni e comitati   operanti nell’ambito della circoscrizione consolare, opportune iniziative nelle materie attinenti alla  vita sociale e culturale, con particolare riguardo alla partecipazione dei giovani, alle pari   opportunità, all’assistenza sociale e scolastica, alla formazione professionale, al settore ricreativo, allo sport e al tempo libero.
I Comitati sono altresì chiamati a cooperare con l’Autorità consolare nella tutela dei diritti e degli interessi dei cittadini italiani residenti nella circoscrizione consolare.

A seguito delle elezioni dell’aprile 2015, operano oggi 101 Comites elettivi a cui si devono aggiungere 5 di nomina consolare. I Comitati sono così diffusi: 47 si trovano in Europa, 42 nelle Americhe, 10 in Asia e Oceania e 7 in Africa.”

Provincia Autonoma di trento: Consultore Cile

Il Comites del Cile informa aver ricevuto da parte del Circolo Trentino di Santiago, la richiesta di presentazione della candidatura come Consultore all’Estero per il Cile presso la Provincia Autonoma di Trento, della Sig.ra. CARLA ANDREA DELLAPE SAAVEDRA, d’accordo alle norme emanate dalle competenti Autorità.

Per la definizione e la realizzazione delle attività a favore dei trentini all’estero previste dalla legge provinciale 12/2000, la Provincia intende nominare i Consultori all’estero, scelti fra persone di origine trentina residenti all’estero, che abbiano maturato esperienze nell’ambito dell’associazionismo fra emigrati, degli organismi rappresentativi dell’emigrazione italiana, del volontariato, del lavoro, delle professioni e della cultura.

Continúe leyendo Provincia Autonoma di trento: Consultore Cile

Avvocatura Generale dello Stato: incompatibilità tra membro Comites e membro rete consolare onoraria

Il Ministero ha reso noto nelle ultime ore che l’Avvocatura Generale dello Stato (AGS) si è espressa relativamente alla portata ed alle limitazioni derivanti dall’applicazione dell’art. 5 comma 4 della legge 286/2003 con specifico riguardo alla questione dell’incompatibilita’ tra la carica di membro Comites e l’incarico di Corrispondente consolare.

L’Avvocatura ha ribadito che quella del Corrispondente consolare sia una figura da ascriversi tra quelle contemplate dal comma 4 dell’art. 5 della gia’ citata legge 286/2003. L’AGS ha infatti precisato che lo svolgimento di alcune delle funzioni consolari, attribuite attraverso la lettera di incarico, confermano lo status istituzionale dell’incarico conferito al Corrispondente consolare, cosi’ come avviene nel caso del Console onorario, che la circolare MAECI n.3 del 2017 aveva indicato come incompatibile con la carica di componente del Com.It.Es.. 

L’AGS ha infine riconosciuto l’esistenza di ragioni di opportunita’ che suggeriscono di non far coincidere nella stessa persona l’incarico di corrispondente consolare e di membro del Comites: si vuole infatti evitare che il Corrispondente consolare possa trarre vantaggio della posizione rivestita nell’ambito della comunita’ di riferimento per ottenere consensi finalizzati all’elezione nel Comitato.

Prossima Plenaria Comites Cile

La prossima seduta plenaria nº48 (Ordinaria) è stata indetta per il giorno giovedì 1 aprile 2021 p.v. ore 18, per via telematica.

Ai fini di favorire la pubblicità delle plenarie del Comites del Cile, anche in modo telematico, si rammenta che è possibile chiedere di partecipare come pubblico entro i limiti tecnici che consente la piattaforma in uso. Chi vorrà assistere telematicamente puó farne richiesta dei dati di connessione tramite l’indirizzo di posta elettronica comites@comites.cl Si fa altresì presente che a norma di legge, non è previsto che il pubblico presente faccia uso della parola.

Tuttavia, è sempre possibile chiedere tramite comites@comites.cl essere invitato alla sedute plenarie per partecipare ai temi dell’ordine del giorno.

Il Cordoglio del Comites per la tragedia al Congo

Il Comites del Cile vuole rappresentare l’intera collettività italiana del Cile fronte alla scomparsa dell’Ambasciatore Italiano a Kinshasa, dott. Luca Attanasio avvenuta in drammatiche circostanze.

L’ambasciatore italiano a Kinshasa, Luca Attanasio, 43 anni, e un carabiniere, Vittorio Iacovacci, 30enne, sono stati uccisi insieme ad un autista, Mustapha Milambo, in un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite nel parco dei Virunga, nella parte orientale della Repubblica democratica del Congo.

Il Comites del Cile vuole far arrivare le sentite condoglianze dell’intera collettività e stare vicino alle famiglie ed amici dei nostri connazionali in questi tristissimi momenti.

Claudio Curelli, Presidente Comites Cile.

163° Anniversario sesta di valparaiso: L’Ommaggio del comites

Il prossimo sabato 23 gennaio si celebra un nuovo anniversario dell’istituzione italiana più antica e tradizionale del Cile: i 163 anni di vita della Pompa Cristoforo Colombo. Sesta Compagnia di Pompieri
Valparaiso.

Nella lettera indirizzata dal Presidente del Comites del Cile, Claudio Curelli al Sig. Direttore Pompa Cristoforo Colombo. Sesta Compagnia di Pompieri di Valparaiso, José L. Orsola si sottolinea che

diventa un vero piacere rappresentare la nostra collettività per far arrivare a Lei ed ogni membro della vostra comunità, il saluto di tutti gli italiani del Cile, fieri della generosa lavoro che svolgete in beneficio della società.
La Pompa Cristoforo Colombo Sesta Compagnia di Pompieri, la piú antica istituzione italiana del Cile, ha sventolato il nostro Tricolore ancora prima dell’Italia unificata, Tricolore che continuate ad onorare costantemente con la vostra generosità e sacrificio.

Lettera di saluto del Presidente del Comites Claudio Curelli

Ascoltate la conversazione ai microfoni di Radio XKÉ del Direttore Orsola con il Presidente Curelli: